t

Differenza tra social media e social network.

By:
Posted: 23 Giugno 2020
Category: Web Marketing

Conosci la differenza tra social media e social network?


Eh già, non sono sinonimi, come la maggior parte di voi potrebbe pensare, e conoscere la differenza è fondamentale in una strategia di advertising.

 

I SOCIAL MEDIA 


Il termine “media” deriva dal latino medium che significa mezzo.
La definizione più esaustiva la troviamo nella pubblicazione “ Users of the world, unite! The challange and opportunities of social media” di Kaplan e Haenlein, professori di Marketing e Comunicazione presso la Business School di Berlino, secondo cui:

 

"i social media sono un gruppo di applicazioni internet basate sui presupposti ideologici e tecnologici del web 2.0. che consentono la creazione e lo scambio di contenuti generati dagli utenti. La caratteristica principale dei social media è la loro orizzontabilità nella creazione e diffusione dei contenuti; tutti gli utenti hanno la possibilità di creare nuovi contenuti senza alcuna barriera; il contenuto non è il più immutabile, ma chiunque può modificarlo e ridistribuirlo a suo piacimento”.


 

CLASSIFICAZIONE DEI SOCIAL MEDIA 


Secondo l’analisi pubblicata da Kaplan e Haenlein i social media vengono classificati sulla base di due gruppi ( 1.social presence/media richeness 2. self-presentation-selfdiscount) e quattro variabili, si evince quindi che vi sono sei tipologie di social media

Differenza tra social media e social network: la matrice di Kaplan e Haenlein

1. Blog e microblog: è un social media in cui viene condiviso un contenuto testuale, come ad esempio Twitter e Tlumbr

2. Social networking: è intesa come la piattaforma in cui un utente può creare un profilo personale e interagire con altri utenti. E’ la categoria che suscita più confusione. Tra i social networking vi è Facebook

3. Content Communities: è un social media in cui i contenuti condivisi sono multimediali, come Youtube

4. Mondi virtuali di gioco, come ad esempio Age of Empire. In questo social media l’utente condivide con altri utenti l’esperienza del gioco

5. Mondi virtuali sociali, come ad esempio SecondLife.

6. Progetti collaborativi: è un social media in cui si creano contenuti informativi e l’interazione tra gli utenti è pressoché bassa o inesistente. L’esempio classico   di questo tipo di social media è Wikipedia

 

Differenza tra social media e social network: loghi dei social media

 

E I SOCIAL NETWORK COSA SONO?


Il social network, invece, è un concetto teorico per descrivere la relazione tra individui, gruppi o organizzazioni; è quindi una rete di persone che hanno un interesse simile e costruiscono una community.

I social network sono caratterizzati da tre elementi, come hanno evidenziato le ricercatrici Boyd e Ellison 2007:

1) presenza di uno spazio virtuale: l’utente crea il proprio profilo, che deve essere accessibile ( anche parzialmente) a tutti gli utenti dello spazio

2) la possibilità di poter entrare in contatto e comunicare con una lista di utenti ( rete)

3) la possibilità di analizzare le caratteristiche della propria rete , in particolare le connessioni degli altri utenti

differenza tra social media e social network: i social network

SOCIAL MEDIA E MEDIA TRADIZIONALI


Sono entrambi dei mezzi di comunicazione ma anche tra di loro esiste una chiara distinzione, infatti mentre i media tradizionali hanno la peculiarità di essere unidirezionali in quanto i contenuti che vengono prodotti e trasmessi non hanno nessuna interazione con l’utente; i social media sono bidirezionali, vi è la possibilità di un'interazione tra chi produce contenuti e chi usufruisce di questi.
La divulgazione dei contenuti veloci e le strategie di advertising dai costi ridotti rispetto ai media tradizionali ha fatto sì che negli ultimi anni i social media siano cresciuti notevolmente; si registrano quasi 4 bilioni di utenti attivi nei social media secondo il report pubblicato a gennaio 2020, di cui ne abbiamo ampiamente analizzato i dati in questo articolo.
E’ chiaro che, la forma di comunicare si è potenziata, trasformando chi fino ad ora era solo uno spettatore passivo in un protagonista attivo, con la facoltà di produrre nuovi contenuti, modificarli, condividerli secondo i propri interessi e gusti.

 

SOCIAL MEDIA: CI SONO ASPETTI NEGATIVI?


Abbiamo fin qui spiegato cosa sono i social media e i suoi vantaggi, ma ci sono degli aspetti negativi anche di questo strumento di comunicazione?
Ovviamente sì, anche i social media hanno degli aspetti negativi, vediamo alcuni:
- affinché  avvenga lo scambio di contenuti in maniera celere come abbiamo detto prima è necessario cedere le nostre informazioni personali. E’ vero che la nuova normativa sulla privacy è più attenta e rigida, ma se vogliamo utilizzare questi strumenti un piccolo “compromesso” dobbiamo pur farlo;
- negli ultimi anni  si è registrato un uso scorretto dei social media che ha creato una nuova forma di dipendenza. Alcuni studi dimostrano che chi soffre di bassa autostima ha una dipendenza da internet, in cui gli utenti o attraverso  giochi virtuali o chat smettono di avere completamente relazioni esterne e il loro mondo è solo quello social.

 

In conclusione la  differenza tra social media e social network è netta ed evidente e può essere sintetizzata così:


Social media= strumento di comunicazione -->  social network = rete di persone


 

Ti è piaciuto questo articolo? Allora perché non condividerlo con un amico?