I motori di ricerca alternativi a Google

By:
Posted: 6 Febbraio 2020
Category: Web Marketing
Comments: 0

Cosa è un motore di ricerca?

Un motore di ricerca ( search engine)  è un sistema per la ricerca di informazioni sul World Wide Web (www), e i risultati ottenuti sono visibili in un elenco denominato SERP. I motori di ricerca sono in grado di restituire informazioni in tempo reale tramite uno spider (o robot).


Prendendo spunto da uno  studio elaborato da  Sparktoro  si evince come Google detenga  il monopolio come motore di ricerca. L'immagine qui sotto evidenzia che il colosso Google  detiene quasi il 94% delle ricerche ( Google, Google immagini e Youtube) lasciando davvero poco spazio agli altri motori di ricerca.

 



Ma quali sono gli altri motori di ricerca? Vediamoli nel dettaglio

1) Yahoo
Lo scenario Yahoo, è interessante: è al terzo posto per quanto concerne le ricerche online e grazie ad un accordo con Google può fornire servizi di ricerca autonomamente dal 2015. Inoltre, dal 2014 è il motore di ricerca predefinito per i browser Firefox, negli USA.

2) Bing
E' il motore di ricerca ideato da Microsoft per sfidare Google; nonostante gli sforzi, gli utenti non sono stati "rapiti" da questo motore di ricerca e la percentuale di chi si affida a questa alternativa è ancora davvero irrisoria

3) DuckDuck go

Potrebbe essere una valida alternativa a Google, presenta infatti molti vantaggi rispetto agli altri: ad esempio, ha un'interfaccia pulita, non effettua il tracciamento degli utenti e ha diverse funzionalità interessanti.

4) Altri motori di ricerca
Seguendo l'infografica di Sparktoro, vediamo che sono compresi in piccolissime percentuali i social network;questi non sono dei veri motori di ricerca, ma hanno un campo di azione limitato alla loro area ( ad esempio se si effettua una ricerca su facebook, avremmo dei risultati solo se esiste l'azienda iscritta al social). Ovviamente i social network sono nati con altri obiettivi e non potranno per ora essere al livello dei motori di ricerca e di Google ( ma tutto può succedere!)
Esistono altri motori di ricerca interessanti, che non sono presenti nei dati raccolti da Sparktoro, ma che ci teniamo ugualmente  a citarli:


  • Baidu


E' il motore di ricerca pià popolare in Cina, fondato nel 2000, la sua quota di mercato è in costante ascesa e secondo gli ultimi dati è in grado di coprire miliardi di query di ricerca al mese.

  • Yandex


E' il motore di ricerca russo, e secondo gli ultimi dati detiene una quota di mercato di circa  il 65% .

 

Conclusioni


Appare evidente che la presenza su Google sia fondamentale. Avere un sito web, e non essere presente nel nostro motore di ricerca ti fa perdere contatti e potenziali clienti. Ecco perchè è importante sempre affiancare alla struttura di un sito web un servizio SEO.

Se hai un sito web e non sei ancora presente su Google, contattaci