NUOVO AGGIORNAMENTO GOOGLE: MODIFICHE AL POSIZIONAMENTO

Google ha annunciato nuovi interventi al suo algoritmo per rendere il web più friendly (amichevole) per chi utilizza dispositivi mobili per navigare. Tali modifiche verranno messe in atto da inizio maggio (Fonte: Continuing to make the web more mobile friendly).

Non si tratta, come ipotizzato in un primo momento, dell’atteso Penguin update, ma di un corposo aggiornamento al nucleo dell’algortimo di Google.

Sono sempre di più gli utenti che utilizzano dispositivi mobili per effettuare ricerche online, dato interessante è che quest’ultimi vengono utilizzati anche quando ci si trova in casa o in ufficio, luoghi dove è molto probabile che sia presente un computer connesso ad internet.

A chi non capita di fare ricerche da smartphone pur avendo pc disponibile? A quasi tutti.

In Italia circa il 60% della popolazione detiene almeno un dispositivo mobile, le ricerche su Google corrispondono a circa il 50% degli utenti complessivi, dati in continua crescita.

L’annuncio Google

Google comunica che a inizio maggio lancerà il nuovo aggiornamento dei risultati di ricerca da mobile, e questo influenzerà l’ordine dei risultati, con l’obiettivo di aiutare gli utenti a trovare sempre più pagine mobile friendly.

Stando a quanto dichiarato da Search Engine Journal, l’aggiornamento potrebbe aver portato all’integrazione di elementi di Panda all’interno dell’algoritmo del core ranking.

L’algoritmo Panda misura la qualità di un sito, valutando comportamenti degli utenti su serp e siti, e consentendo a Google di penalizzare progressivamente siti, portali e aggregatori con contenuti di scarsa qualità.

Google, in altre parole, comunica che penalizzerà i siti che non forniscono contenuti rilevanti e che non sono ottimizzati per smartphone e tablet , e che darà maggiore risalto a siti responsive o con una versione mobile.

Non resta quindi che attendere le conferme ufficiali e più dettagliate da parte di Google , ma una cosa è certa: la qualità di un sito sarà sempre più decisiva.

Scopri se il tuo sito ha necessità di essere aggiornato. Inviaci una mail per maggiori informazioni!



Contatore accessi gratuito